Tu sei qui

SBK, 8 Ore Oschersleben: Canepa porta la Yamaha in pole, 2^ Honda

Il ligure vola nelle qualifiche siglando il riferimento davanti a FCC TSR, nella Stock il miglior tempo è di Roberto Rolfo

SBK: 8 Ore Oschersleben: Canepa porta la Yamaha in pole, 2^ Honda

È da tre anni che sale sul gradino più alto del podio alla 8 Ore di Oschersleben e questa volta punta dritta al poker. Nelle qualifiche del venerdì, GMT94 ha catturato tutti i riflettori, conquistando la pole sul tracciato tedesco. La squadra formata da Niccolò Canepa, Mike Di Meglio e David Checa ha saputo fare la voce grossa, grazie al tempo siglato dal ligure in 1’26”761. Un chiaro indizio in vista della gara, che scatterà domani alle ore 13, dove formazione di Guyot avrà l’obbligo di colmare qual gap di un punto a favore di Honda FCC TSR, attualmente leader del Mondiale.

Il team di Hook, Foray e Techer, presente con la Fireblade di ultima evoluzione, si è dovuto accontentare del secondo crono a poco più di un decimo e mezzo dalla vetta (+0.157), seguito dalla Suzuki SERT di Philippe, Masson e Black (+0.282). Alle spalle della GSX-R1000 spicca la Honda di Endurance Racing (+0.368), distante quindi lunghezze nella classifica iridata. La SP2 di Leblanc, Gimbert e Nigon è incalzata a soli 16 millesimi dalla Kawasaki SRC, i cui colori sono tenuti alti da Randy De Puniet e Jeremy Guarnoni, assieme a Mathieu. Per la ZX-10RR i sogni di gloria in ottica Mondiale sono ridotti all’osso, anche se per il gran finale di Suzuka ci sarà Johnny Rea in sella alla giapponese.

Per quanto riguarda la Stock, che nel fine settimana vedrà assegnare il titolo, il miglior tempo è quello fatto segnare da Roberto Rolfo. Il pilota piemontese, attualmente terzo nella categoria con Yamaha Moto AIN, sogna il colpaccio nel round finale ai danni di Kawasaki Tati.

Domani, alle ore 13, il via della corsa, alle 21 la conclusione 

.  

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti