Tu sei qui

MotoGP, Michelin aggiunge una gomma anteriore al Mugello

Dorna ha concesso una deroga per portare a 4 le opzioni all'anteriore: introdotto uno pneumatico asimmetrico in mescola dura

MotoGP: Michelin aggiunge una gomma anteriore al Mugello

Share


Michelin ha deciso di chiedere a Dorna una deroga per mettere a disposizione dei piloti per il Gran Premio d’Italia una gomma in più all’anteriore. Si tratta di uno pneumatico in mescola dura con costruzione asimmetrica che si aggiunge ai tre (simmetrici) già disponibili.

Al Mugello, quindi, i piloti potranno scegliere tra 4 diverse opzioni per l’anteriore, mentre non cambiano le gomme posteriori, proposte in tre diverse mescole come prevede il regolamento.

Piero Tarammaso, responsabile di Michelin, ha spiegato il perché di questa decisione: “per il Mugello abbiamo chiesto a Dorna di potere avere una gomma anteriore in più perché questa è una pista molto complessa. Abbiamo fatto due giorni test e quando abbiamo controllato i dati abbiamo capito che lo pneumatico anteriore asimmetrico in mescola, usato lo scorso anno da Dovizioso che ha vinto la gara, oltre che dalle Honda e dalle KTM, sarebbe stata una buona soluzione. Però quella gomma non era nella lista decisa a inizio anno e perciò abbiamo richiesto di aggiungerla. Penso che ora tutti i piloti potranno trovare la migliore scelta in ogni condizione”.

Di seguito la lista completa delle gomme a disposizione dei piloti MotoGP al Mugello.

 

Articoli che potrebbero interessarti