Tu sei qui

SBK, ULTIM'ORA: Leon Camier proverà a correre a Imola

Giovedì il pilota si sottoporrà alla visita medica per ottenere il benestare a scendere in pista, confermata invece la presenza di Jake Gagne

SBK: ULTIM'ORA: Leon Camier proverà a correre a Imola

I motori inizieranno ad accendersi venerdì mattina, ma in casa Honda resta ancora un interrogativo legato alle condizioni di salute di Leon Camier. Come ben ricordiamo il pilota è stato travolto in occasione del round di Aragon dalla MV Agusta di Jordi Torres, riportando una forte lesione al torace, così come la frattura delle costole posteriori 9, 10 e 11 sul lato sinistro e una contusione polmonare.

L’infortunio ha costretto l’alfiere Honda a saltare la tappa seguente di Assen, lasciando diversi dubbi riguardo la partecipazione al round  di Imola. La notizia è che Camier sarà comunque presente al Santerno con l’obiettivo di provare a correre. Nella giornata di giovedì il pilota dovrà però sottoporsi alla visita medica, dove verrà giudicato idoneo o meno.

Qualora i medici dovessero negargli di salire in sella alla Fireblalde, Honda avrebbe già pronto un sostituto. Non c’è ancora l’ufficialità a riguardo, ma con ogni probabilità si tratta di Jason O’Halloran, pilota australiano attualmente impegnato nel BSB. Dall’altra parte del box è invece certa la presenza di Jake Gagne, completamente ripreso dopo l’infortunio occorso nelle libere del venerdì ad Assen a causa di un violento highside.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti