Tu sei qui

SBK, SSP, Sofuoglu: ultimo tango a Imola nel fine settimana

Kenan annuncia il proprio ritiro dalle corse dopo vent'anni di attività: "Pensavo di smettere più tardi, in Turchia farò crescere nuovi talenti"

SBK: SSP, Sofuoglu: ultimo tango a Imola nel fine settimana

I rumors si rincorrevano da settimane. Mancava soltanto l’ufficialità, arrivata in giornata: il round di Imola sarà l’ultimo a cui parteciperà Kenan Sofuoglu. A seguito degli infortuni di cui è stato vittima nella scorsa stagione e all’inizio di quella attuale, il pilota turco ha deciso di ritirarsi dalle corse. Una carriera gloriosa la sua con 85 podi, 43 vittorie e cinque titoli mondiali, tanto da essere un punto di riferimento nella SuperSport.

Non manca ovviamente l’amarezza sul volto del pilota del team Puccetti: “Come spera il Presidente, mi ritirerò dalle corse questo weekend, in occasione dei miei 20 anni di gare – ha dichiarato Kenan - negli ultimi due mesi ho subìto infortuni che hanno spaventato molto la mia famiglia, così come il nostro Presidente. Ho deciso di ritirarmi dalle corse prima di quanto pensassi ma non posso dire di essere triste, perché sto già allenando e seguendo un po’ di piloti turchi che terranno alta la bandiera per me”.

In numerose occasioni Sofuoglu ha portato sul gradino più alto del podio la bandiera turca: “Ho iniziato a correre 20 anni fa, con l’obiettivo di gareggiare nei campionati mondiali, riuscendo a vincere il titolo cinque volte – ha ricordato  - di tutto ciò sono veramente grato. Molte persone mi hanno sostenuto e ci tengo a ringraziarle"

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti