Moto2, Piovono le penalizzazioni a Jerez, sanzionati Marini e Canet

A causa delle carambole causate nel Gran Premio di oggi, a Le Mans Luca verrà retrocesso di 6 posizioni in griglia, Aron partirà dal fondo dello schieramento

Share


Se quella tra Pedrosa, Lorenzo e Dovizioso è stata una frittata, non sono mancate le uova strapazzate nemmeno nelle altre due classi del Motomondiale.

Durante il primo giro della Moto2, Luca Marini è arrivato lungo alla staccata della Dry Sack e, senza volerlo, ha buttato a terra l’incolpevole Jorge Navarro che, nonostante la botta, è risalito in sella ed ha proseguito la corsa.

Questa manovra non è sfuggita alla Direzione Gara: dopo aver esaminato le immagini, è stata comminata una penalizzazione a Luca Marini, reo di aver guidato irresponsabilmente alla Curva 6, contravvenendo all’articolo 1.21.2 del Regolamento Sportivo che punisce i piloti che danneggiano gli altri corridori in pista o nella pit lane.

Il fratello di Valentino Rossi dovrà partire 6 posizioni più indietro nella griglia di partenza di Le Mans; ciò significa che, dopo una ipotetica pole position centrata nelle qualifiche, il pilota Sky VR46 dovrà, invece, scattare dalla settima casella del Gran Premio di Francia.

Qualora pilota e squadra non fossero d’accordo con questa sanzione, per loro sarà possibile esporre reclamo entro un’ora dalla ricevuta notifica, depositando la somma di 1320 euro ed inoltrando una lettera scritta dalle parti.

Penalizzazione anche peggiore per Aron Canet, che ha causato la carambola nella gara della Moto3 di oggi; lo spagnolo ha buttato giù in un sol colpo Bastianini, Arbolino e Martin, sempre nella famigerata Curva 6 (ancora lei) causando il ritiro dei due italiani e dello spagnolo del team Gresini.

Questa manovra, ritenuta grave dalla Race Direction, costerà molto a Canet: nel prossimo appuntamento di Le Mans, il pilota numero 44 del team Honda Estrella Galicia dovrà partire dal fondo dello schieramento, indipendentemente dal tempo registrato in qualifica. Anche in questo caso, squadra e penalizzato potranno esporre reclamo, con medesimi tempi e modalità.

 

 

Articoli che potrebbero interessarti