Tu sei qui

MotoGP, Pol Espargarò e KTM insieme fino al 2020

Lo spagnolo rinnova con la Casa austriaca per i prossimi due anni, adesso si aspetta solo l'annuncio riguardante l'ingaggio di Zarco

MotoGP: Pol Espargarò e KTM insieme fino al 2020

C’erano tutti gli indizi, l’unica cosa che mancava era l’ufficialità. Finalmente è arrivata: Pol Espargarò proseguirà la propria avventura con KTM fino al 2020. Lo spagnolo non ha avuto alcun dubbio riguardo il rinnovo contrattuale con la Casa austriaca, giunta alla vigilia del fine settimana di Jerez: “Non ho mai pensato ad altre opportunità al di fuori di KTM – ha dichiarato il pilota – sono felice di far parte di questa squadra, inoltre adoro la filosofia e il metodo di lavoro”.

Pol guarda già al futuro: “Il mio compito è quello di raggiungere gli obiettivi prefissati – ha avvertito – non so se ci riusciremo o meno subito, ma sono convinto che prima o poi arriveranno. Ringrazio la Casa per la fiducia e tutte le persone all’interno della squadra, con cui stiamo svolgendo un grande lavoro”.

Confermato Espargarò, adesso si attende la notizia riguardo il pilota che lo affiancherà in vista della prossima stagione. Tutti gli indizi portano a Johann Zarco, pronto a lasciare la M1 per salire in sella alla RC16. In molti si aspettano un secondo annuncio da parte di KTM in vista del prossimo fine settimana. Sarà così? Difficile saperlo. Una cosa però è certa: a fine stagione la Casa austriaca concluderà il proprio rapporto con Bradley Smith, dal momento che la priorità è quella di avere in squadra un top rider.   

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti