Tu sei qui

MotoGP, Belen: io e Iannone siamo due folli

La showgirl argentina su Andrea: "lui lo è più di me. Ha un controllo delle emozioni e della mente affascinanti, ma ho paura quando corre"

MotoGP: Belen: io e Iannone siamo due folli

Ad Austin, Iannone si è sfogato dopo il primo podio con la Suzuki. Andrea si è tolto un peso raccontando l’ultimo anno: difficile per la mancanza di risultati e al centro di molte critiche, anche per la sua relazione con Belen. “La gente mi sputava addosso, senza sapere nulla della mia vita. Sono stato forte e ho avuto ragione” ha detto in Texas.

Ora è la showgirl argentina a parlare del suo rapporto con il pilota di Vasto sulle pagine della rivista Grazia.

«Ho accanto un uomo meraviglioso e sto vivendo un amore solido, adulto - ha detto parlando di Andrea - Stiamo bene e ci rispettiamo. Andrea è un romantico con un grande senso della famiglia, proprio come me. Ma è stato faticoso arrivare a questo traguardo, perché ho dovuto affrontare un divorzio e chi lo ha vissuto sa quanta sofferenza procuri. Però, poi, le cose belle arrivano».

A volte Belen accompagna Iannone anche nei Gran Premi e, in quei momenti, non nasconde di provare paura.

Sì, tantissima - ha confessato - E se in televisione sembra che corrano veloce, dal vivo è molto peggio. Una certa dose di follia ci accomuna, anche se lui è molto più folle di me. Andrea è veramente un vulcano, il suo fuoco è tutto interiore. Ha un controllo delle emozioni e una mente affascinanti. Per me è speciale”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti