Tu sei qui

SBK, SS: Cortese piazza la zampata

Il tedesco del team Kallio brucia Mahias e Caricasulo e porta a casa la prima pole tra le derivate di serie. Quarto crono per Raffaele De Rosa 

SBK: SS: Cortese piazza la zampata

Terza gara nel mondiale SS e prima partenza al palo per Sandro Cortese. L'ex pilota Moto2 porta la sua Yamaha R6 davanti a tutti nella Superpole2 di Aragon e si candida a grande favorito per la gara di domani. Dopo aver chiuso in testa le libere del venerdì il tedesco si ripropone anche al sabato portando a casa la miglior prestazione con il crono di 1'53.567. 

Alle sue spalle chiude a pochi millesimi un sempre determinato Lucas Mahias (+0.022) che velocissimo nella prima parte del Motorland perde il confronto con il rivale tedesco negli ultimi due settori del tracciato terminando ad un soffio dalla prima casella. A seguire un veloce Federico Caricasulo (+0.081) che porta la seconda Yamaha R6 del team GRT in terza posizione in scia ai primi due. Un po' più staccato (+0.502), ma buon quarto troviamo Raffaele De Rosa che, con il tempo di 1'54.069, rompe il dominio delle 4 cilindri Yamaha con la sua tre cilindri MV Agusta F3. 
Dietro di lui, a completare la seconda fila dello schieramento, troviamo Randy Krummenaker seguito da Jules Cluzel. Apre la terza fila Sheridan Morais seguito dalla Triumph Daytona di Luke Stappleford e dalla seconda MV, quella di Ayrton Badovini che chiude nono. Decimo, a completare la top ten dello schieramento, ecco il giapponese Okubo.

Michael Canducci porta a casa il 12° tempo, mentre Alfonso Coppola è decimo in SP1 e partirà ventesimo al semaforo della gara di domani.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti