Tu sei qui

SBK, Aragon: per Rea è il peggior avvio di sempre con Kawasaki

Solo due podi in questo inizio 2018 con la ZX-10RR, ma i numeri non fermano il Cannibale, che arriva in Spagna per la quarta volta da leader

SBK: Aragon: per Rea è il peggior avvio di sempre con Kawasaki

- Un inizio di stagione tutt’altro che semplice per Johnny Rea da quando è in Kawasaki. L’avvio del 2018 è infatti il peggiore di sempre per il nordilandese con la ZX-10RR, salito due sole volte sul podio nei primi due appuntamenti. Nelle precedenti stagione non aveva mai mancato l’appuntamento con la top 3.

- Rea è comunque riuscito a tornare in cima alla classifica con un vantaggio di 2 punti. È sempre riuscito ad essere leader del campionato dopo quattro gare negli ultimi tre anni ed il suo vantaggio è stato il seguente: 10 punti nel 2015, 29 punti nel 2016 e 30 punti lo scorso anno.

- Il Chang International Circuit è stato il decimo tracciato dove Chaz Davies ha ottenuto una vittoria in Superbike, la 42^ per la Ducati. Il marchio ora vanta almeno una vittoria su ogni circuito presente nell’attuale calendario.

- Lo scorso anno, proprio ad Aragon, Rea ha regalato alla Gran Bretagna la vittoria numero 200 in Superbike, in Gara 1.

- Davies arriva al round di Aragon forte di sei vittorie su questo tracciato. Nella storia del Mondiale solo quattro piloti sono riusciti ad ottenere sette o più vittorie su un solo circuito: Carl Fograty ad Assen (12), Jonathan Rea, sempre ad Assen (11), Tom Sykes a Donington Park (9) e Troy Corser a Phillip Island (7).

- Nelle ultime 12 gare in pole c’è sempre stato un pilota britannico. Questi numeri includono anche Gara 2 dell’anno scorso dove, per via del nuovo regolamento che prevede lo scambio di posti in griglia, Alex Lowes è  scattato dalla pole in Gara 2. La serie di vincitori britannici qui è lunga, ben 10 gare, ed è iniziata nel 2013 con la doppietta di Davies.

- Minimo due vittorie sono state ottenute dai seguenti piloti: sei da Davies e due da Melandri, Sykes e Rea. Manca nella lista il ritirato Campione del Mondo Max Biaggi, che ha vinto a MotorLand Aragon nel 2011 in Gara 2 e nel 2012 in Gara 1.

- Nelle ultime tre gare ad Aragon (2015-2017) solo un non-britannico è salito sul podio: si tratta di Marco Melandri, che è arrivato secondo in entrambe le gare lo scorso anno.

- L’unica vittoria ottenuta da un pilota che non partiva dalle prime cinque posizioni della griglia ad Aragon è stata quella di Chaz Davies in Gara 2 dello scorso anno, che ha vinto partendo dalla decima posizione.

- Solo tre vittorie su quattordici gare sono state ottenute partendo dalla pole ad Aragon, la prima nel 2011, vinta da Melandri e la doppietta di Tom Sykes nel 2014.

Articoli che potrebbero interessarti