Tu sei qui

MotoGP, Iannone: Rio Hondo pista giusta per il potenziale della Suzuki

The Maniac cerca la continuità in Argentina, operazione riscatto per Alex Rins, chiamato a rimediare alla caduta di Losail

MotoGP: Iannone: Rio Hondo pista giusta per il potenziale della Suzuki

Andrea Iannone cerca conferme a Termas de Rio Hondo. L’avvio del Mondiale ha visto il pilota di Vasto consolarsi col nono posto di Losail, al termine di una gara dove il portacolori Suzuki ha tentato di rimanere agganciato al treno dei migliori. Adesso che il Motomondiale sbarca in Argentina, The Maniac punta sulla continuità.

Nonostante le difficoltà incontrate lo scorso anno, complice un ride through per partenza anticipata, nel 2016 arrivò ad un soffio dal podio: “E’ una gara che affronto con buone sensazioni visto il potenziale espresso nelle precedenti edizioni – ha commentato il pilota Suzuki – la pista è di quelle che si adattano alla GSX-RR, infatti nel 2017 abbiamo dimostrato di essere competitivi. Mi aspetto quindi di svolgere un buon lavoro insieme alla squadra – ha aggiunto – con l’obiettivo di migliorare passo dopo passo”.

Non manca quindi la consapevolezza nella mente di The Maniac: “Le prime gare sono sempre importanti per indirizzare la stagione – ha avvisato – in Argentina voglio quindi disputare questo Gran Premio mettendoci il 100%”.

Se Iannone cerca la continuità, Alex Rins è chiamato invece al riscatto. In Qatar lo spagnolo si è rivelato una delle sorprese, ma proprio sul più bello le sue ambizioni sono andate in fumo a causa di una caduta: “Sono entusiasta per questo appuntamento, dato che la pista mi piace molto – ha sottolineato lo spagnolo – un anno fa non è stato un fine settimane facile, complice anche i problemi al piede, però conservo dei ricordi belli”.

Una cosa è certa, a Termas de Rio Hondo il calore del pubblico è di casa: “Gli appassionati ti trasmettono grandi emozioni – ha concluso l’alfiere Suzuki – tutto questo trasforma il weekend di gara in una vera e propria festa”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti