Tu sei qui

Yamaha a tutto gas con la Ténéré 700: arriva a fine anno

In occasione del World Tour ad Iwata danno gli ultimi colpi di cesello alla grintosa enduro in vista del 2019. Due versioni, base ed R?

Moto - News: Yamaha a tutto gas con la Ténéré 700: arriva a fine anno

Share


Dall'ormai lontano ECIMA 2016, quando venne presentata in veste di concept, l'allora Yamaha T7 ne ha fatto di strada. Dopo averne dato un ulteriore assaggio ad EICMA 2017, con la versione ormai denominata Ténéré 700, l'enduro di Iwata affina gli ultimi dettagli in vista del ritorno su mercati per la fine di quest'anno. 
Qualche foto ripresa dal suo World Raid Tour, un giro attorno al mondo con quello che di fatto è un prototipo di pre-serie, mostrano ancora meglio le fattezze di una moto che ha tutto per rilanciare e rilanciarsi in un segmento, quello delle enduro stradali (vere) che, dopo il ritorno della Africa Twin trova ora un'altra grande interprete pronta a ricalcare le scene dei mercati, oltre che sbizzarrirsi su strada ed in fuoristrada.

Da un punto di vista tecnico la nuova Yamaha Ténéré  anche grazie ad un telaio in apparenza molto compatto nelle quote, promette eccellenti prestazioni in fuoristrada. Una all-terrain aggiornata, di quelle che negli anni '80-'90 venivano chiamate Dual Sport. Il motore, CP2 già visto sulla naked MT-07, è da 689 cc e a detta dei tecnici Yamaha eroga una potenza gestibile e facile da controllare, ideale per la guida sia in on che off road. Il prototipo adotta anche uno scarico dedicato Akrapovič in stile rally, che rafforza il look off-road della mezzo.
Da questo punto di vista non si esclude l'arrivo di una doppia versione per la Yamaha Ténéré: alcuni scatti rubati durante recenti collaudi su strada, mostrano una moto dalla vocazione più stradale, con scarico diverso (almeno nella parte terminale) e ruote semi-tassellate.

Ne sapremo di più tra qualche mese, quando la nuova Yamaha Ténéré 700 debutterà sul mercato.

.

Articoli che potrebbero interessarti