SBK, Operazione scongiurata per Kenan Sofuoglu

Il pilota turco non dovrà tornare sotto i ferri a seguito della caduta rimediata lo scorso fine settimana a Phillip Island

Share


Ha lasciato l’Australia col pensiero di dover tornare sotto i ferri una volta rientrato in Turchia. Fortunatamente il rischio è stato scongiurato, dal momento che Kenan Sofuoglu non dovrà sottoporsi ad alcun intervento chirurgico, a seguito delle caduta rimediata sabato mattina a Phillip Island. Come ben ricordiamo il pilota si è procurato una sorta di buco alla gamba, con interessamento dell’anca.

A sorpresa, dopo quattro giorni dal rientro in patria, la situazione è improvvisamente migliorata: “Pensavo fosse necessaria un’operazione per consentire l’innesto di pelle – ha commentato il turco – dopo un confrontato con i dottori è stato evidenziato un grande miglioramento sulla mia cute, a tal punto da convincere il medici a decidere di lasciare che la ferita si rimarginasse da sé, senza quindi dover sottopormi a  unintervento”.

Per l’alfiere Puccetti brilla quindi un raggio di sole all’orizzonte, adesso non resta che ricaricare le batterie in attesa del prossimo round delle derivate, in programma tra 20 giorni a Buriram.  

Share

Articoli che potrebbero interessarti