Tu sei qui

I piloti seguono i calciatori: visite mediche obbligatorie

In seguito ai problemi di Jonas Folger, tutti gli iscritti al Motomondiale dovranno sottoporsi a test specifici per valutare lo stato di salute

News: I piloti seguono i calciatori: visite mediche obbligatorie

Poco prima di iniziare il ritiro estivo, i calciatori li vediamo come sempre impegnati nelle tradizionali visite mediche. Da quest’anno anche i piloti del Motomondiale saranno obbligati a sottoporsi ai test per valutare lo stato di salute. A Sepang è toccato a quelli della MotoGP, mentre a Jerez a quelli di Moto2 e Moto3.

La decisione è nata a seguito dei problemi di salute avvertiti nella scorsa stagione da parte di Jonas Folger, che come ben sappiamo è affetto dalla Sindrome di Gilbert, a tal punto da costringerlo ad alzare bandiera bianca per tutto il 2018. Insomma, l’idea è quella di prevenire. Le visite saranno supervisionate da Angel Charte, direttore medico della MotoGP, nonché responsabile del dipartimento dell’ospedale Universitario Dexeus di Barcellona.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti