Tu sei qui

MotoGP, Rocco Siffredi: Valentino, tieni duro!

Il pornodivo ama le donne ed anche le moto: "Rossi è unico, appassionato e motivato. Lui sa come rimanere in forma a 39 anni"

MotoGP: Rocco Siffredi: Valentino, tieni duro!

Onestamente inarrivabile e difficilmente imitabile, Rocco Siffredi è un uomo passionale, sicuramente, ma anche appassionato.

Il pornodivo più famoso e, comprensibilmente, invidiato, d’Italia, classe 1964, ora anche regista di film hard, in realtà si chiama Rocco Antonio Tano e usa il nickname “Siffredi”, preso a prestito dalla famosa pellicola Gangster Borsalino del mitico attore Alain Delon, uno dei più grandi sex symbol del panorama internazionale.

Presente al Motor Bike Expo di Verona, Rocco ha dimostrato un grande interesse anche per le due ruote a motore:mi sono sempre piaciute le moto -svela Siffredi- perché sono mezzi di locomozione che sanno regalare grandi emozioni. Apprezzo i piccoli motorini, i cosiddetti ‘cinquantini’ che nella nostra gioventù abbiamo guidato praticamente tutti, sino alle più grosse e pericolose moto da corsa”.

Se tu fossi un pilota, preferiresti andare forte in rettilineo o in curva?

Bè, io preferisco le curve, sempre (ride). Diciamo che la virilità di un mezzo la si nota nei rettilinei, nelle curve, invece, è il pilota che, muovendosi con il corpo, trova la giusta aderenza, sente quando e come spingere, sino al limite della caduta”.

Rocco è appassionato, appunto, e le gare del Motomondiale lo tengono davanti alla tv. Non male, per uno che dentro la tv e da protagonista ha incollato al video più di un utente:in MotoGP la battaglia è feroce, perché la competizione è di alto livello -spiega lui- e sono tutti forti; Marquez, Lorenzo, Dovizioso e… Valentino Rossi. Valentino Rossi è unico, ha 39 anni ed è ancora in forma. Io sono un suo tifoso da sempre e guardo le sue gare sperando che continui ad essere tra i primi in ogni Gran Premio”.

Tu sei ancora in forma, dicono… Che suggerimento daresti a Rossi?

Valentino non ha bisogno di consigli. Rossi è super motivato, sa tutto ciò che serve per rimanere al vertice in uno sport che è la sua vita. Valentino è un grande e… se proprio devo dire la mia, ecco: Valentino, tieni duro!”.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti