Tu sei qui

Alex Polita saluta le road races: correrà nel National Trophy

Per il pilota di Jesi accordo con Sb Corse in sella alla BMW. Confermato il prosieguo nel mondiale Endurance con il team Penz13 

News: Alex Polita saluta le road races: correrà nel National Trophy

Share


Finita l'avventura nelle road races per Alessandro Polita. Il pilota di Jesi, come già preannunciato in una nostra recente intervista, a seguito della mancata copertura assicurativa per i piloti partecipanti alle corse su strada all'estero, della Compagnia Unipol - ed il conseguente mancato rilascio dei nulla osta dalla FMI- aveva espresso tutto il suo rammarico per la situazione, oltre a far capire che non avrebbe chiesto alcuna licenza a Federazioni estere per correre.

Ecco dunque arrivare l'annuncio che per la prossima stagione Alex parteciperà al National Trophy, trofeo di contorno nel CIV, e lo farà in sella sempre ad una BMW, ma del team SB Corse: "Sono felice di lavorare con Simone Bosco dopo essere stati compagni di squadra agli inizi della mia carriera", sono le parole di Polita via FB ."Quest’anno il National sarà un campionato duro con tanti piloti d’esperienza - ha quindi aggiunto -  cosa che mi aiuterà a tenermi in forma per il Campionato del Mondo Endurance dove attualmente insieme al team Penz13 occupiamo la seconda posizione in classifica. Colgo l’occasione per ringraziare di questi due anni tutti i ragazzi del team BMW Penz13 per la magnifica esperienza nelle road races, sono certo che sarà un’arrivederci".

Con l'arrivo delle Panigale V4 del Team Barni, con Ivan Goi e Luca Conforti, e tanti piloti di esperienza come Gianluca Vizziello e lo stesso Alessandro Polita, si prospetta una stagione decisamente interessante quella 2018 del National Trophy.  

Articoli che potrebbero interessarti