Tu sei qui

SBK, La E-Superbike in pista con Guintoli

Il francese ha girato ad Almeria sulla Energica, la due ruote protagonista del campionato riservato a moto elettriche 2019

SBK: La E-Superbike in pista con Guintoli

Il presente è "rumoroso"  e "scoppiettante" ma, piaccia o no, il futuro delle corse sarà elettrico. Nelle quattro ruote il campionato Formula E sta crescendo, coinvolgendo nuovi costruttori, nelle due ruote Dorna e Fim hanno introdotto la “FIM Moto-e World Cup”, che nel 2019 vivrà la sua prima stagione agonistica.

La Energica Motor Company -la Casa che fornirà la moto alla nuova categoria- nel frattempo, va avanti con lo sviluppo: ad Almeria è scesa in pista la Energica, realizzata dalla suddetta società italiana, appartenente al gruppo CRP. In sella c’era il francese Sylvain Guintoli, Campione Superbike 2014 con l’Aprilia, attualmente sotto contratto da Suzuki nel ruolo di collaudatore della MotoGP.

Sylvain può offrire una grande esperienza, maturata nelle categorie a due e quattro tempi del motociclismo Mondiale; il suo commento, dopo aver guidato la Energica in Spagna, sembra soddisfacente:la velocità massima in rettilineo è stata di 270 chilometri orari -rivela Guintoli- e guidare questa moto è stata una esperienza davvero divertente”.

La moto guidata da Guintoli era gommata dalla Casa francese Michelin, la stessa che fornisce gli pneumatici nella Formula E automobilistica. Una dimostrazione che, l’innovazione e la tecnologia, vanno di pari passo nella stessa direzione.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti