Tu sei qui

MotoGP, Zarco: "Il mio futuro non dipenderà dalle scelte di Rossi"

Johann: "Quest'anno correrò con la M1 2017. Quando Valentino parla di me, nel bene o nel male, non fa che accrescere la mia popolarità"

MotoGP: Zarco: "Il mio futuro non dipenderà dalle scelte di Rossi"

Johann Zarco ha sorpreso tutti nell’anno del debutto in MotoGP e ora sogna di ripetersi puntando a recitare una parte da protagonista nella seconda stagione con i colori Tech3. In un’intervista rilasciata a L’Equipe, il pilota transalpino si è raccontato a 360 gradi, parlando del 2018, il suo futuro e anche Valentino Rossi.

Tra i tanti interrogativi c’è subito una certezza legata alla scelta della M1 per il Campionato: “Tech3 è la squadra satellite Yamaha che gareggia sempre con la moto dell’anno precedente – ha commentato il francese – di conseguenza correrò con la M1 versione 2017″.

Johann guarda al presente e allo stesso tempo al futuro, dal momento che nel 2019  vuole la moto ufficiale per puntare dritto al Mondiale: “Se dimostrerò di avere  l’intelligenza e sarò bravo a sfruttare la moto al 100% non sarò poi così lontano dai primi tre del mondiale – ha avvisato - questo è il mio obiettivo”. Riguardo l’eventuale ritiro e o meno del 46, lui non ci vuole proprio pensare: “ La Yamaha attende la decisione di Rossi - ha ricordato – tocca a me convincerli, cercando di arrivare davanti ai piloti ufficiali. In ogni caso la mia carriera non dipenderà dalla decisione di Valentino”.

Lo scorso dicembre, alla vigilia del Monza Rally Show, il Dottore paragonò il portacolori Tech3 a Max Verstappen per il suo stile di guida. Interpellato sulla questione, Johann non ha utilizzato troppi giri di parole: “Quando Rossi parla, tutti ascoltano – ha sottolineato - è lui a rendere famosi gli altri piloti. Ad inizio Campionato diceva che ero ancora abituato al modo di correre combattivo stile  Moto2ha ricordato - mentre verso la fine ha detto che ero uno dei migliori per quanto riguarda la velocità. Ogni volta che parlava di me, in positivo o in negativo, ha aumentato la mia popolarità”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti