Tu sei qui

SBK, Joshua Brookes a Phillip Island da wild card

Il pilota di Sidney correrà nel round australiano in sella ad una Yamaha R1 del team ER Motosports

Joshua Brookes a Phillip Island da wild card

Ci sarà anche Joshua Brookes al via del campionato Suberbike 2017 ma, per ora, sono in veste di wild card, nella gara di casa a Phillip Island.

Il pilota di Sidney, già iscritto al BSB con una Yamaha R1, si presenterà al via su una pista che ben conosce e che ama, e lo farà con la stessa moto con la quale ha vinto il campionato inglese del 2015, sbaragliando la concorrenza dei piloti inglesi.

Molto carico ed orgoglioso per questo appuntamento che potrebbe dargli l’opportunità di cancellare un 2016 faticoso in sella alla BMW del team Milwaukee: “mi presenterò a Phillip Island con un piccolo team ma esperto e motivato -ha promesso Joshua- io mi sono impegnato in ogni aspetto per concretizzare questa presenza in Australia e mi sento orgoglioso per quello che io e lo staff stiamo facendo”.

Brookes è, per il momento, il solo pilota della terra dei canguri al via in Australia, quindi, le luci dei riflettori saranno puntate anche su di lui.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti