Tu sei qui

MotoGP, Vinales: mai migliorati così tanto in un GP

"La M1 sta funzionando meglio. La vittoria? molto difficile, ma se dovessimo far un altro passo in avanti... chissà"

MotoGP: Vinales: mai migliorati così tanto in un GP

Share


Da un paio di Gran Premi a questa parte, Vinales ha ritrovato il sorriso. “La M1 sta funzionando meglio” dichiara soddisfatto e per niente turbato dal fatto di vedere la Yamaha dello scorso anno in prima fila con Zarco. Maverick partirà a Sepang dal 5° posto sullo schieramento ed è ottimista.

Sono soddisfatto, prima di oggi non avevamo mai fatto un passo in avanti così grande durante un Gran Premio” assicura.

Al mattino eri preoccupato?
Le FP3 erano state difficili, non mi sentivo bene in sella. Invece nelle FP4 è stato l’opposto, sono soprattutto contento del ritmo che sono riuscito a tenere con gomme usate”.

Eri sembrato contrariato per qualcosa a un certo punto…
Credevo di avere una gomma soffice per potere capire il mio potenziale, ma non lo era. Però montarne una usata è stata la scelta giusta, abbiamo potuto raccogliere indicazioni importanti”.

E in qualifica?
Sono riuscito a fare un tempo simile a quello nei test invernali, quindi sono a un buon livello. E nonostante nella seconda uscita non mi sia trovato bene come nella prima”.

La moto è perfetta?
Dobbiamo lavorare sull’elettronica, perché taglia troppa potenza in alcune parti della pista. È normale, avendo trovato maggiore aderenza servono delle regolazioni”.

Hai già fatto la scelta delle gomme?
Sarei orientato maggiormente verso la morbida, ma sono ancora indeciso. Dopo i cambiamenti positivi alla moto, bisogna pensarci”.

Pensi alla vittoria per domani?
Sarà molto difficile, con il caldo soffriamo. Però mi sento bene in sella e se riuscissimo ancora a migliorare… chissà”.

E se piovesse?
Sarebbe una gara più complicata, ma sul bagnato mi sono trovato bene”.

Articoli che potrebbero interessarti