SBK, A Jerez debutta la nuova Suzuki GSX-R con Schmitter

Sarà il pilota svizzero a portare per la prima volta in gara la 4 cilindri di Hamamatsu nel Mondiale delle derivate 

Share


Venerdì mattina i motori delle derivate di serie torneranno a rombare, e lo faranno a Jerez de la Frontera, in Andalusia, per l’ultimo round europeo, il penultimo di tutto il campionato 2017.

Tra le varie novità, in Spagna potremo ammirare in azione la nuova GSX-R, la Superbike di Hamamatsu che ha fatto molto bene in vari campionati nazionali (in MotoAmerica Tony Elias ha conquistato il titolo, nel BSB Sylvain Guintoli ha vinto una gara) ma che mai aveva messo le ruote in pista nel Mondiale.

Come possiamo leggere dal sito Speedweek.com sarà il pilota svizzero Dominique Schmitter, già in gara nel 2016 con la Kawasaki Grillini, a portare al debutto la 4 cilindri giapponese e lo farà grazie al team tedesco HPC Suzuki, con il quale ha disputato la stagione nella serie IDM.

Sempre a Jerez, ritorna Markus Reiterberger con la sua BMW, ma non in Superbike, bensì in Superstock 1000, dove il tedesco proverà a dare da filo da torcere ai piloti permanenti, con ancora il titolo da assegnare. Anche il pilota Florian Alt farà parte della competizione e sarà in sella ad una Yamaha R1. 

 

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti