Tu sei qui

MotoGP, Niente Motegi per Jonas Folger, sospetta mononucleosi

Il pilota tedesco costretto a rientrare in Germania, a rischio la partecipazione al trittico, al suo posto in Giappone Kotha Nozane 

MotoGP: Niente Motegi per Jonas Folger, sospetta mononucleosi

Il Gran Premio del Giappone è finito ancora prima di iniziare. Brutta tegola infatti per Jonas Folger, che non prenderà parte al primo round del trittico a causa di una sospetta mononucleosi. In questi giorni il tedesco si è sentito particolarmente stanco, evitando di prendere parte a numerosi eventi organizzati da Yamaha.

Dopo un confronto con Poncharal, il pilota si è sottoposto a una visita medica in Clinica Mobile, dove gli è stato suggerito di recarsi a Monaco per sottoporsi a controlli più approfonditi. Il rischio è che Folger possa saltare tutto il trittico di ottobre: “Non mi sentivo bene fin da Misano ed Aragón – ha ricordato - una volta arrivato in Giappone mi sono mancate le forze. Non riuscivo nemmeno a lasciare la camera d’albergo – ha aggiunto - mercoledì notte ho parlato con Hervé e mi sono recato  in Clinica Mobile per una visita, dove mi hanno suggerito di tornare in Germania per effettuare alcuni esami del sangue. Ho già avuto la mononucleosi nel 2012 – ha ricordato -  c’è quindi la possibilità che abbia contratto di nuovo lo stesso virus, ma questo posso saperlo solo dopo gli esami”.

Al posto di Folger, Tech3 affiderà la propria Yamaha a Kotha Nozane, pilota impegnato nell’Endurance con il team Yamaha YART.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti