Tu sei qui

MotoGP, KTM conferma Bradley Smith e Pol Espargarò per il 2018

La Casa austriaca non cambia in vista della prossima stagione, fiducia rinnovata anche a Mika Kallio in qualità di collaudatore

MotoGP: KTM conferma Bradley Smith e Pol Espargarò per il 2018

Fino a questo momento la stagione di Bradley Smith con KTM non ha rispecchiato quelle che erano le aspettative. Un approccio tutt’altro che semplice quello tra il pilota inglese e la RC16 con il decimo posto di Misano come miglior risultato.

Nonostante le difficoltà, la Casa austriaca ha deciso di rinnovare la propria fiducia al pilota in vista del 2018. Stesso discorso anche per Pol Espargarò, che ritroveremo nuovamente in sella alla KMT anche nella prossima stagione.

Oltre ad aver confermato i due piloti, Mika Kallio resto il collaudatore, con la possibilità di prendere parte ad alcuni appuntamenti del Mondiale. In questo 2017 l’abbiamo visto impegnato in Germania, Austria e Aragon. Al Red Bull Ring e in Riviera il finnico ha sorpreso con un decimo e undicesimo posto che non sono certo passati inosservato.  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti