Tu sei qui

MotoGP, Dovizioso re degli staccatori a Misano

Il pilota della Ducati è 1° davanti a Marquez e Vinales nella speciale classifica stilata dai tecnici Brembo

MotoGP: Dovizioso re degli staccatori a Misano

Share


Il circuito di Misano Adriatico, sede del tredicesimo appuntamento del Campionato del Mondo di MotoGP 2017, è caratterizzato dalla presenza di frenate mediamente impegnative e tutte con decelerazioni comprese tra - 0,8 e - 1,5 g. Delle 9 frenate del Misano World Circuit solo una è considerata altamente impegnativa per i freni. Secondo i dati forniti da Brembo, nella fase di frenata al termine del rettilineo che porta alla curva della Quercia, teatro della frenata più lunga e impegnativa, si passa da una velocità massima di 294 km/h a 79 km/h. Una manovra che i piloti effettuano in 4,8 secondi, applicando un carico sulla leva pari a 6,0 kg, percorrendo 222 metri.
In questa fase delicata i dischi freno in carbonio raggiungono temperature intorno ai 650°.


I dati registrati dalla telemetria dei rispettivi team durante tutto il weekend di gara sono raccolti dagli ingegneri Brembo, che equipaggiano con i propri prodotti tutti i piloti della MotoGP, e sono analizzati attraverso una complessa metodologia matematica che prende in considerazione diversi parametri tecnici tra cui: punto di frenata, decelerazione massima, massima pressione esercitata sulla leva, tempo di frenata ed altro ancora. Attraverso questi valori è stato possibile determinare la classifica dei migliori “Staccatori”, cioè quei piloti che cominciano a frenare più vicino al punto di corda.

I migliori cinque “Staccatori”:

1. Andrea Dovizioso (4) Ducati Ducati Team

2. Marc Marquez (93) Honda Repsol Honda Team

3. Maverick Viñales (25) Yamaha Movistar Yamaha MotoGP

4. Cal Crutchlow (35) Honda LCR Honda

5. Danilo Petrucci (9) Ducati OCTO Pramac Racing

Photo credit © Fermino Fraternali

Articoli che potrebbero interessarti