Tu sei qui

Moto2, Austria: Schrotter alza bandiera bianca, al suo posto c'è Kent

Dynavolt Intact GP ha deciso di puntare sul pilota britannico per il round del Red Bull Ring al fianco di Sandro Cortese

Moto2: Austria: Schrotter alza bandiera bianca, al suo posto c'è Kent

Share


Niente da fare per Marcel Schrotter. Lo frattura allo scafoide sinistro avevo costretto il pilota tedesco a rinunciare al round di Brno. Lui però voleva stringere i denti per esserci questo fine settimana al Red Bull Ring. Alla fine, in seguito all’intervento sostenuto nella giornata di lunedì, l’alfiere del team Dynavolt Intact GP ha dovuto arrendersi, alzando nuovamente bandiera bianca.

Al suo posto ci sarà quindi Danny Kent, che come ben sappiamo ha chiuso ad inizio stagione con Kiefer Racing. L’iridato Moto3 2015 sarà quindi in pista in occasione del GP d’Austria dopo aver sostituito Antonelli al Sachsenring e Lecuona al Mugello: “Ringrazio la squadra per questa bella opportunità – ha commentato il pilota – in passato ho già lavorato con loro e sono convinto potremo fare un bel lavoro. Dovrò abituarmi a guidare una Moto2 e la Suter - ha aggiunto .mi hanno detto che è cambiata molto, però darò il 110% fin dal primo turno di libere”

Articoli che potrebbero interessarti