Tu sei qui

MotoGP, Rossi e Vinales con la nuova carena Yamaha

LE FOTO. Il debutto nei test di Brno. Le alette inglobate nel profilo ora sono 4 e cambia anche la forma del cupolino per generare carico

MotoGP: Rossi e Vinales con la nuova carena Yamaha

Maio Meregalli lo aveva anticipato nella mattinata ed è stato di parola: Valentino Rossi e Maverick Vinales hanno avuto a disposizione una nuova carena per Brno. Il concetto è simile a quanto Yamaha aveva già fatto vedere, con le ali inglobate nella carena, ma ci sono importanti sviluppi.

Il più evidente è la forma del cupolino, ora appiattito ai lati per creare due sorta di ali ai lati e generare carico aerodinamico. Inoltre le ali inglobate nei fianchi della carena ora sono 4.

Non si tratta di una soluzione estrema come quella proposta da Ducati, ma un'importante evoluzione e non è un caso che venga provata proprio oggi, a pochi giorni dal GP di Austria. Il Red Bull Ring è infatti uno di quei tracciati in cui le ali lo scorso anno davano grandi vantaggi e in questo modo gli ingegneri giapponesi hanno cercato di recuperarli in parte.

Non dimentichiamo che Tsuya, project leader di Yamaha, venerdì scorso aveva dichiarato che "abolire le ali è stato un errore". Oggi la Casa dei tre diapason ha messo le sue carte sul tavolo.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti