Tu sei qui

Moto2, Joe Roberts sostituisce Hernandez da Brno

Direttamente dal CEV Moto2 il giovane americano che, dal Gran Premio della Repubblica Ceca, guiderà la Kalex del team AGR lasciata dal colombiano

Moto2: Joe Roberts sostituisce Hernandez da Brno

Stagione da dimenticare che finisce anzitempo per Yonny Hernandez, il colombiano che, dopo 5 anni trascorsi in MotoGP, era tornato nella categoria che lo aveva lanciato nel Motomondiale, la Moto2.

Giusto il tempo di compiere gli anni (ieri Yonny ha toccato quota 29) ed ecco il comunicato da parte del team AGR che lo appieda: “ringraziamo Hernandez per il lavoro svolto nella prima parte di stagione, e gli auguriamo le migliori fortune per i suoi impegni futuri” e presenta il nuovo arrivato: “Joe Roberts è la scelta migliore per tutti, lui è giovane ed è un pilota di livello; siamo contenti di averlo con noi nella seconda metà del campionato”.

Cognome pesante e passaporto importante, quindi, per il californiano di Los Angeles, già in forza nel team AGR nel campionato spagnolo CEV, autore di un bel secondo posto in gara 2 domenica all’Estoril.

Soddisfazione da parte dell’americano, che riporterà la scritta USA nella entry list dei Gran Premi: “questa opportunità per me è una sorpresa –era stupito Joe- perché non me la aspettavo e realizza un desiderio che nutrivo sin da bambino. Ringrazio molto il team AGR e quello che farò sarà imparare dai migliori piloti del mondo e poter fare continui progressi”.

Il giovane Roberts conosce già la sua Kalex Moto2 ma dovrà imparare le piste per lui inedite, in primis quella di Brno, il prossimo Gran Premio previsto nel calendario.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti