Tu sei qui

Anche la KTM in corsa per acquistare Ducati

Sono attese le offerte non vincolanti dei pretendenti. Per KTM spingono gli indiani di Bajaj

News Prodotto: Anche la KTM in corsa per acquistare Ducati

La MotoGP tornerà a correre il 6 agosto in Repubblica Ceca, a Brno, ma c'è un'altra gara entrata nel vivo: la corsa per la conquista della Ducati. Il processo di vendita avviato dal colosso dell'automotive Volkswagen (assistito da Evercore) è partito: entro il fine settimana, secondo quanto appreso da MF-Milano Finanza in ambienti vicini al dossier, sono attese le offerte non vincolanti dei vari pretendenti.

A farsi avanti per la casa motoristica di Borgo Panigale, attualmente 3° sia nel MotoGP sia nel campionato Superbike, ci sono tre player industriali e almeno sei fondi di private equity.

I più agguerriti in questo senso sono, come già anticipato lo scorso 18 maggio dall'agenzia stampa MF-Dow Jones,gli americani di Harley Davidson già recatisi direttamente nello stabilimento del marchio bolognese. Ma a puntare al brand Ducati sono anche l'austriaca Ktm (controllata dall'indiana Bajaj) e, come emerso proprio nelle ultime ore, la canadese Brp.

Quest'ultima in particolare è attiva nei settori motoristico e sistemi di propulsione, proprietario anche della Evinrude (motori marini) che fattura 4,2 miliardi di dollari e attivo in oltre 100 mercati impiegando 8.700 dipendenti.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti