Tu sei qui

SBK, Max Biaggi operato con successo ad un polmone

Il Corsaro è stato sottoposto oggi ad un intervento in anestesia totale per accelerare il recupero

SBK: Max Biaggi operato con successo ad un polmone

Share


Max Biaggi è ancora ricoverato all'Ospedale San Camillo di Roma dopo l'incidente occorsogli mentre si allenava con il Supermotard sul circuito il sagittario di Latina dello scorso venerdì 9 giugno.

Il sei volte campione del mondo nella caduta ha riportato la frattura di 11 costole e della clavicola destra.

Vittima di uno pneumatorace il Corsaro, che al nosocomio romano è arrivato in elicottero, è stato sottoposto a drenaggio toracivo, prima di essere ricoverato nel reparto di terapoia intensiva dove si trova tuttora a undici giorni dall'incidente.

Sempre cosciente e relativamente di buon umore, ancorché provato, considerando la gravità della caduta, Max oggi è stato sottoposto ad un intervento programmato al polmone in anestesia totale per velocizzare il suo recupero.

Al suo fianco c'è sempre la compagna, la cantante Bianza Atzei, il padre, Pietro e Riccardo Giajvia, il team manager della squadra Mahindra impegnata nel CIV che il pilota romano gestisce dall'inizio dell'anno.

Articoli che potrebbero interessarti