Tu sei qui

SBK, De Rosa: "Rossi? Domenica mi toglierà tutte le pressioni"

 "Valentino è unico in questo. La BMW? Nella Stock era intuitiva adesso è il contrario, ma Misano può favorire la nostra moto"

SBK: De Rosa: "Rossi? Domenica mi toglierà tutte le pressioni"

Share


Quel nono posto dello scorso ottobre in Qatar ci aveva fatto ben sperare, invece il suo ritorno nella classe regina si è rivelato più un salita del previsto. Raffaele De Rosa, chiamato ad Assen a sostituire Markus Reiterberger, non ha mai pensato di gettare la spugna, tanto che a Donington è arrivato il primo raggio di sole. Il decimo posto di Gara 2 è il punto da cui ripartire in vista della seconda parte di stagione.

Adesso che il Mondiale sbarca nella Riviera romagnola, il pilota napoletano cerca la continuità: “Sono molto sereno e penso che questo sia fondamentale  per un pilota – ha esordito – purtroppo gare come Assen e Imola si sono rivelate impegnative a causa delle tante ripartenze che non aiutano la nostra moto. Misano è una pista più scorrevole e questo potrebbe favorire la BMW".

Le difficoltà nel salto dalla Stock alla classe regina sono state però più grandi del previsto: “Diciamo che nella Stock la moto era più intuitiva – ha analizzato – adesso di intuito ci vuole ben poco (sorride). Forse, la BMW, è quella che più si avvicina al concetto di Superbike. Al momento soffriamo ancora troppo in accelerazione e staccata – ha aggiunto – sono questi gli aspetti su cui dovremo concentrarci nelle prossime tappe”.

Un anno fa il round di Misano fu da dimenticare per il portacolori Althea. Un testa a testa avvincente quello per la vittoria con Tati Mercado prima del contatto che costrinse entrambi ad alzare bandiera bianca, causa manovra azzardata del napoletano. Il suo volto era affranto, ma ci fu Rossi a bordo pista a consolarlo. In molti si chiedono se il Dottore sarà presente anche quest’anno al circuito dedicato al SIC: “Io lo aspetto  domenica – ha commentato De Rosa – Vale è un pilota unico ad alleviare le pressioni e mi sarà d'aiuto. Penso sia una dote speciale la sua”. Stimoli? “Ne ho già molti – ha concluso – di sicuro voglio rimediare alla brutta figura del 2016 e regalargli una bella giornata”.         

Articoli che potrebbero interessarti