Tu sei qui

BMW Motorrad Concept Link: il futuro, adesso

Svelato in anteprima alla vigilia del Concorso d'Eleganza di Villa d'Este

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Ancora una volta BMW Motorrad stupisce e mostra cosa ci sarà nel futuro. Dove? Visto il "periodo", ovviamente presso il Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2017, evento dedicato appunto all'eleganza dei motori, e non solo. Il BMW Group presenta dunque la sua visione della mobilità urbana a zero emissioni su due ruote, il BMW Motorrad Concept Link. Chiaramente inspirato al BMW Motorrad Vision Next 100, lo studio di design abbina la connettività digitale alle esigenze della mobilità urbana su due ruote, e percorre nuovi sentieri, muovendosi oltre le convenzioni tradizionali, sia per quanto riguarda il design sia per la tecnologia.

DESIGN SU TUTTO - Il carattere speciale del veicolo concept diventa chiaro fin dall’inizio grazie al linguaggio di design completamente nuovo. Il corpo basso e allungato e la sella piatta, insieme alla sezione anteriore ascendente, creano una silhouette moderna e allo stesso tempo distintiva. Tutto è enfatizzato ancora di più dall’utilizzo dei colori: la finitura anteriore nella tinta Liquid Metal Titanium contrasta con il resto della carrozzeria in nero semi-opaco. I colori sono orientati diagonalmente per sottolineare il potenziale dinamico di BMW Motorrad Concept Link.

E-DRIVE - La sua architettura, nuova e decisamente rivolta alla funzionalità, fornisce un alto livello di piacere di guida grazie all’E-drive. BMW Motorrad Concept Link è perfettamente adatta per le necessità della moderna mobilità urbana grazie all’accelerazione veloce e alla facilità di manovra. Con la sua altezza relativamente ridotta, salirvi è facile sia lateralmente sia posteriormente. Un cambio con retromarcia assicura una facile manovrabilità, perfetta per parcheggiare in spazi molto ridotti. La sella può essere regolata in lunghezza per venire incontro ad ogni esigenza. Anche le proporzioni creano nuovo spazio per riporre gli oggetti. Nella sezione centrale, sotto la sella, un vano bagagli offre buone possibilità di carico. Il motociclista può accedervi velocemente e con facilità in qualsiasi momento utilizzando uno sportello scorrevole. Con la sua nuova architettura, BMW Motorrad Concept Link unisce il piacere di guida e la funzionalità in maniera ideale.

Una grande superficie color nero opaco, il cuore tecnico, dà forma al nucleo della concept. Essa si estende dalla parte anteriore a quella posteriore e, oltre agli pneumatici e ai proiettori frontali, integra anche il propulsore e gli elementi della sospensione. I due iconici proiettori a LED sono caratterizzati da un design minimalista. La loro disposizione e i sottili contorni accentuano l’appeal visivo moderno e avveniristico del frontale. I contorni espressivi dei pannelli laterali incorniciano il nucleo centrale scuro del veicolo, ottimizzano l’aerodinamica e offrono anche protezione contro il vento e le condizioni atmosferiche avverse. I lati delle ruote sono completamente coperti, sottolineando così l’appeal visivo totalmente contemporaneo.

Share

Articoli che potrebbero interessarti