Tu sei qui

SBK, STK1000: Rinaldi in pole position a Donington

Il pilota del team Ducati Aruba Junior partirà per la terza volta dal palo quest'anno, battute le Yamaha di Tamburini e Marino

SBK: STK1000: Rinaldi in pole position a Donington

Share


Ha chiuso la giornata inglese il turno di qualifica della Superstock 1000, arrivata alla sua quarta tappa stagionale. Negli ultimi tiratissimi minuti l’ha spuntata Michael Ruben Rinaldi in sella alla Ducati Panigale del team Aruba Junior, con la pole position stagionale numero 3. Il pilota numero 12 in rosso ha siglato il tempo di 1’29”857,  battendo nel finale i due piloti Yamaha Pata, Roberto Tamburini e Florian Marino con le due R1 di Iwata.

Seconda fila che inizia con il nome del turco Toprak Ratgatlioglu sulla ZX10R del team Puccetti; il vincitore della gara imolese precede Federico Sandi con la BMW ed il cileno Maximilian Scheib, sempre spettacolare alla guida della RSV4 Aprilia.

Terza fila aperta da Marco Faccani con la BMW, prima di Guarnoni e lo svizzero Suchet. Fino al francese del team Pedercini i primi otto piloti sono racchiusi entro il secondo di tempo.n

Decimo Luca Vitali con la Aprilia gemella di Scheib, seguono l’ucraino Mykhalchyk ed il tedesco Puffe. Tredicesima la Suzuki GSX-R 1000 di Kevin Calia, autore di un terribile volo nell’erba, l’altro Kevin, Manfredi, ha portato la sua Kawasaki al quindicesimo posto nella classifica dei tempi. Il danese Schacht ha preceduto l’australiano Mile Jones, entrambi guidano la Panigale R.

 

Articoli che potrebbero interessarti