Tu sei qui

SBK, L'ultimo saluto per Hayden a Donington

Per un minuto l'intero paddock si è fermato ed ha rispettato il silenzio in onore di Kentucky Kid, il pilota più amato dalla folla

SBK: L'ultimo saluto per Hayden a Donington

Share


Il pubblico inglese ha invaso il rettilineo di partenza della pista di Donington, correndo incontro, per l’ultima volta, all’amico che non c’è più. Una gigantografia raffigurante il viso di Nicky Hayden ha salutato il team Ten Kate e tutti protagonisti del circus delle derivate, tra la folla dei presenti che ha rispettato il minuto di silenzio per l’ex campione americano della MotoGP. 

Il cielo ha iniziato ad incupirsi proprio nel momento dell’addio ad uno dei piloti più amati di sempre e che resterà indimenticabile, come dimostra il numero 69 presente su ogni moto di ciascuna categoria in pista, con la Honda CBR 1000 Fireblade che ospitava l’ultimo casco indossato in gara da Kentucky Kid.

 

 

 

 

Articoli che potrebbero interessarti