Tu sei qui

Codacorta: 40 modelli nati dalla Honda CBR900RR Fireblade

Dal 1992 a oggi. Quanto il tuning diventa arte. Al cliente la scelta

Iscriviti al nostro canale YouTube

Un pilota, un team manager ed un banchiere. Questo il "trio" che ha deciso di mettere in piedi una piccola produzione di special sulla base di una delle moto più mitiche di tutti i tempi, una superbike che ha fatto la storia, la Honda CBR900RR Fireblade. Sì, quella del 1992, oggetto che tutti gli appassionati vorrebbero nel proprio garage.

CODACORTA - Si chiama Codacorta e nasce da un’idea che possa portare ad una moto dotata di stile ma allo stesso tempo leggera e agile da guidare e di equilibrate performance, un mezzo che strizzando l'occhio al passato si proietta con decisione verso una propria visione di due ruote. Passione, innovazione, sentimento. Tutto alla ricerca di una due ruote che non esisteva, nata dalle ceneri della mitica CBR900 e con l'bbiettivo di proporre sul mercato un nuovo concept di moto, denominato Street Racer, partendo da un modello pietra miliare della storia del motociclismo. La filosofia, quella di mettere a disposizione della propria clientela una moto che avesse non solo un look raffinato e senza tempo, ma con un ”sound” inconfondibile.

40 PEZZI - Verranno prodotti esclusivamente 40 esemplari su ordinazione. Il cliente potrà scegliere il proprio modello tra quelli totalmente personalizzabili oppure tra quelli già previsti in una delle varie serie disponibili sul sito internet www.codacorta.it. All'anteriore abbiamo una modifica ai manubri, cupolino, strumentazione, piastre sterzo, fanale, frecce, specchi e parafango. Al posteriore, una linea con accenni di sportività e sella modernretrò volutamente non estrema ed ideale per il trasporto di un passeggero. Abbiamo poi una piastra in  acciaio forgiata, un nuovo telaietto porta targa integrato realizzato a mano ed un più moderno gruppo ottico posteriore a led. Il doppio fianchetto in alluminio permette, poi, di completare il design dando alla moto un senso raffinato e robusto. 

Il serbatoio è stato modificato con colori moderni e vernici di altissima qualità. La tipica colorazione a linee orizzontali permette di slanciare la moto rendendola affilata e dando una sensazione di equilibrio tra posteriore e anteriore. Forcella anteriore, forcellone posteriore e cerchi sono stati ripristinati nelle tinte al fine di esaltare le linee della moto e le sue curve. Completano l’opera il wrapping del telaio in alluminio per dare al mezzo un look moderno e consentirne una agevole manutenzione.

TECNICA - Le sospensioni sfruttano componentistica Gubellini Racing con lo scopo di ottenere il massimo feeling in termini di guida sia nei momenti di relax che in quelli più estremi in pista. L’equipaggiamento di gomme Metzeler di ultima generazione completa il pacchetto performance. Ora abbiamo delle pinze freno racing nonché l’utilizzo di pastiglie in mescola specifiche. Non manca un sistema di scarico realizzato ad hoc, grazie alla sostituzione dell’intero collettore con un 4x2x1 artigianale e la realizzazione di un terminale specifico per ottenere un sound unico ed inconfondibile.

In ogni caso sono tanti i modelli disponibili, alcuni anche a tema vincolato. In particolare, le forme e colorazioni disponibili saranno basate su delle series specifiche e su special tribute. Tra queste ricordiamo la Project 003 “Kill Bill Tribute”, la Project 007 “James Bond Tribute” e le serie dedicate ai mitici robot giapponesi (Goldrake e Mazinga in primis), ai Transformers nonché agli Avengers della Marvel.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti