Tu sei qui

SBK, Davies: Ducati ancora più competitiva al TT con due novità

Il gallese rilancia la corsa al titolo e avverte: "Il meteo? Questa volta saremo pronti a tutto, abbiamo imparato la lezione"

SBK: Davies: Ducati ancora più competitiva al TT con due novità

Share


Il successo di Assen ha regalato fiducia a Chaz Davies e la Ducati. Dopo la caduta di Gara 1 al Motorland, il gallese è riuscito a riscattarsi nel modo migliore la domenica, salendo sul gradino più alto del podio e mettendo in cassaforte la prima vittoria stagionale.

Adesso è già tempo di tornare in pista, perché nel weekend c’è l’appuntamento di Assen. Alla tappa olandese, il team Aruba potrà fare affidamento su aggiornamenti di elettronica e ciclistica provati con riscontri positivi nei test post-gara in Spagna: “Abbiamo fatto importanti progressi nel lunedì di Aragon – ha svelato Davies – il TT sarà un’altra opportunità di valutare gli aggiornamenti che in Spagna hanno funzionato davvero bene”.

L’alfiere di Borgo Panigale rimane quindi ottimista: “ Il tracciato è completamente diverso e costituirà un test importante – ha aggiunto - sono fiducioso perché è stato compiuto un passo in avanti”. Vietato però scordarsi dell’incognita meteo. Davies non dimentica infatti il passato: “Nel 2016 avevamo un ottimo passo sull’asciutto – ha ricordato – purtroppo c’è stato un errore di strategia a in regime di flag-to-flag. Comunque abbiamo imparato anche da quella lezione – ha concluso - vogliamo ripartire da quanto fatto ad Aragon”.

Articoli che potrebbero interessarti