Tu sei qui

MotoGP, Albesiano: Termas adatto all'Aprilia e ad Espargarò

Fausto Gresini: "siamo in un buon momento sia tecnico che emotivo dopo i risultati del Qatar"

MotoGP: Albesiano: Termas adatto all'Aprilia e ad Espargarò

Non si può dire che il risultato dell' Aprilia in Qatar sia stato al di sopra delle aspettative. Romano Albesiano si aspettava una buona prestazione da parte di Aleix Espargarò.

"Nella prima gara abbiamo avuto importanti conferme sul lavoro di sviluppo svolto in preparazione della stagione - racconta il responsabile del reparto corse veneto - La RS-GP ha ribadito di essere una moto equilibrata, sarà interessante metterla alla prova su un circuito molto diverso da quello del Qatar. Le caratteristiche della pista di Termas sembrano adattarsi bene sia al carattere della nostra moto sia alla guida di Aleix. Sam invece dopo aver "rotto il ghiaccio" deve continuare il suo percorso di crescita".

L'anno passato il problema gomme inficiò il regolare svolgimento del fine settimana, quest'anno ci sarà sempre da tenere d'occhio le condizioni della pista che, non essendo utilizzata regolarmente, nella prima giornata è molto sporca ed offre poco grip.

"La prima giornata di prove sarà interlocutoria - conferma Romano Albesiano - dedicata soprattutto a capire le condizioni della pista. Continueremo a lavorare in ottica gara ma con un occhio di riguardo alla prestazione in qualifica. Cercheremo di migliorare in quella situazione, sfruttando meglio la gomma nuova per puntare a una buona posizione già in griglia di partenza”.

"Arriviamo in Argentina con buoni propositi, siamo in un buon momento sia tecnico che emotivo dopo i risultati del Qatar - è l'opinione dell'ex iridato e team manager Fausto GresiniAprilia ha fatto un gran lavoro, disponiamo di un pacchetto tecnico che ha mostrato un passo avanti evidente. Manteniamo i piedi per terra ma abbiamo anche la consapevolezza del nostro potenziale, vogliamo confermarci su una pista diversa confermare quanto di buono visto nella prima gara. Teoricamente la pista di Termas potrebbe essere più adatta al nostro progetto rispetto al Qatar ma, come sempre, potremo verificarlo solo quando inizieremo a girare".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti