Tu sei qui

SBK, Julian Simon sostituirà Lorenzo Savadori ad Aragon

L'iridato 2009 della 125GP guiderà la Aprilia Milwaukee orfana del cesenate, ancora acciaccato dopo la Thailandia

SBK: Julian Simon sostituirà Lorenzo Savadori ad Aragon

A seguito del brutto colpo rimediato nella gara domenicale del round thailandese, Lorenzo Savadori sarà costretto a dare forfait nel prossimo appuntamento spagnolo che si correrà sul circuito Motorland di Aragon.

Il pilota cesenate del team Milwaukee Aprilia ha accusato la botta presa sul duro asfalto di Buriram dopo essere stato sparato in aria violentemente dalla sua RSV4; la fumata bianca e la ruota posteriore bloccata improvvisamente hanno tradito il numero 32 che è stato costretto a ritirarsi per leccarsi le ferite riportate.

Al Motorland sarà lo spagnolo Julian Simon a guidare la Aprilia ufficiale, affiancando l’irlandese Eugene Laverty, compagno di squadra di Savadori. Simon ha 29 anni ed una ottima esperienza agonistica maturata nel Motomondiale, con tanto di titolo conquistato nel 2009 in sella ad una Aprilia del team Aspar, con 7 successi in quella complessivi. Oltretutto, il pilota di Villacanas ha corso in 250, Moto2 e Supersport, ottenendo discreti risultati.

Buon conoscitore della pista spagnola, Julian ha dichiarato: sono molto entusiasta ed eccitato di poter correre in SBK nel prossimo weekend di Aragon. Sarà la prima volta per me in sella ad una moto da 1000 centimetri cubi, quindi, non so che piazzamenti potrò ottenere. Di certo, penserò ad imparare il più possibile e a divertirmi con la Aprilia del team Milwaukee, senza avere la pressione dalla squadra, che non pretende da me grossi risultati. Devo ringraziare Tito Rabat per avermi fatto accettare questa opportunità con facilità, dato che il mio ruolo primario di quest’anno è allenarmi con lui”.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti