Tu sei qui

SBK, Alex Cudlin alla 24 Ore di Le Mans su Suzuki S.E.R.T.

Sarà il trentenne australiano a sostituire il compianto francese Anthony Delhalle nell'equipaggio campione in carica Endurance

SBK: Alex Cudlin alla 24 Ore di Le Mans su Suzuki S.E.R.T.

La scomparsa del compianto pluricampione Endurance Anthony Delhalle ha lasciato un vuoto forse incolmabile nel cuore dei tifosi e degli addetti ai lavori del team Suzuki S.E.R.T. ma piace pensare che proprio lui, da chissà dove, direbbe: “correte anche in mio nome, fatelo pure per me”.

Così, la squadra francese campione in carica, ha deciso di andare avanti, in onore dell’ex capitano, schierandosi alla prossima 24 Ore di Le Mans con un sostituto che affiancherà Etienne Masson e Vincent Philippe: Alex Cudlin, trentenne australiano, già campione Supersport in patria, vincitore della classe Superbike in Qatar e detentore del titolo Endurance 2013 Superstock in sella ad una GSX-R 1000 di Hamamatsu, farà parte del team plurititolato.

Inoltre, Cudlin ha anche vinto la 24 Ore di Le Mans proprio con il team S.E.R.T. Suzuki nella edizione 2013, dimostrando di saperci fare nelle dure gare di durata e di essere a proprio agio con la Suzuki preparata per la 24 Ore: “correrò in nome di Anthony Delhalle per il resto della stagione -è emozionato Alex- tenterò di fare il mio meglio per aiutare i miei compagni di team Masson e Philippe, vogliamo vincere il sedicesimo campionato in onore di Anthony e trionfare alla 24 Ore di Le Mans; questo è il team migliore del campionato Endurance”.

La gara si correrà il 15 e 16 aprile e Cudlin effettuerà un test proprio a Le Mans con la squadra a fine marzo in preparazione della grande classica di 24 ore e delle restanti tappe del mondiale Endurance.

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti