MotoGP, In caso di pioggia, oggi un turno di prove extra

Se la prima sessione dovesse disputarsi sull'asciutto e poi le condizioni meteo peggiorassero, i piloti torneranno in pista alle 22.50

Share


La MotoGP si prepara per la pioggia a Losail e la Direzione Gara ha già informato i team della possibilità di effettuare già questa sera un test in condizioni di bagnato. In sostanza, se il primo turno di libere si disputasse sull’asciutto e poi iniziasse a piovere, i piloti della MotoGP rientrerebbero in pista per una sessione di prove extra alle 22.50 (le 20.50 in Italia).

Come spiegato, prima di disputare la gara sul bagnato la Direzione Gara vuole i parere di tutti i piloti che dovranno quindi provare in quelle condizioni. Oggi, per la MotoGP, è previsto solo un turno di prove libere alle 19.55 (17.55 in Italia) e se dovesse piovere in quella sessione il problema sarebbe risolto, ma se dovesse iniziare dopo allora si approfitterebbe della situazione per la sessione aggiuntiva.

In questo modo, i piloti potrebbero verificare la situazione in prima persona e risolvere gli ultimi dubbi.

Naturalmente, questo cambiamento al programma riguarda solo la MotoGP.

Share

Articoli che potrebbero interessarti