Tu sei qui

DAKAR, CLAMOROSO: Barreda e la Honda penalizzati di un'ora!

Penalità per tutti i piloti del team, lo spagnolo perde la leadership della corsa, ora è settimo, in testa vola Quintanilla

Dakar: DAKAR, CLAMOROSO: Barreda e la Honda penalizzati di un'ora!

Una cosa è certa: l’edizione 2017 della Dakar è quella dei colpi di scena. Dopo i ritiri di Toby Price e Alessandro Botturi, ecco l’ennesimo che rischia di segnare la gara. Joan Barreda e i piloti del team Honda sono stati penalizzati di un’ora al termine della quarta tappa di ieri, che vedeva la carovana sbarcare a Tupiza, in Bolivia.

La direzione gara del RAID ha sostenuto che il team abbia fatto rifornimento nell'area di neutralizzazione e  per i commissari questo rappresenta un'irregolarità, dal momento che era proibito abbandonare la pista indicata nel road book e recarsi al distributore. Di conseguenza inevitabile i 60 minuti in più sui tempi realizzati.

Per Joan Barreda questa penalità  rappresenta senza dubbio una vera e propria doccia fredda, perché gli costa la leadership della corsa. Lo spagnolo adesso è settimo, mentre in prima posizione sale il cileno Pablo Quintanilla, seguito dall’austriaco Matthias Walkner e lo sloveno Stefan Svitko. Oltre a Barreda stessa penalizzazione per Paulo Gonçalves, Ricky Brabec, Franco Caimi e Michael Metge.

Per loro il RAID diventa tutto in salita, ma la Dakar è lunga e i colpi di scena sono all’ordine del giorno.   

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti