SBK, Sindrome compartimentale: anche Davies operato

Doppio intervento per Chaz: all'avambraccio destro e al polso sinistro per rimuovere un vecchia placca

Share


I piloti spesso approfittano dello stop invernale per fare una revisione… al fisico. Proprio in questi giorni Rea si è sottoposto a un intervento per risolvere il problema della sindrome compartimentale (sempre più frequente fra i ‘velocisti’) e lo stesso ha fatto Chaz Davies.

Il pilota della Ducati aveva già in programma un piccolo intervento per rimuovere una placca al polso sinistro, ricordo di un incidente risalente al 2012. Per così dire, ha approfittato del ricovero anche per intervenire sull’avambraccio destro che gli aveva dato problemi durante l’anno.

Entrambe le operazioni si sono svolte senza problemi e Chaz, dopo un paio di settimane di riposo, sarà pronto ad allenarsi a pieno ritmo in vista della prossima stagione.

Share

Articoli che potrebbero interessarti