Tu sei qui

Badovini torna in SBK con Kawasaki Grillini

UFFICIALE- L'ex campione Superstock1000 guiderà una ZX10R del team italiano che avrà anche un secondo pilota 

Badovini torna in SBK con Kawasaki Grillini

Share


Dopo una ottima stagione in Supersport con la Honda CBR600 del team Lorini, con la quale ha ottenuto una vittoria in Malesia ed un terzo posto a Magny-Cours, Ayrton Badovini ha deciso di tornare in SBK, categoria dove ha già ben figurato, e lo farà con una Kawasaki, moto con cui il biellese debuttò nella stagione 2008.

Una ZX10R del team Grillini sarà a disposizione del bravo Ayrton che torna nella Top Class delle derivate di serie, categoria nella quale ha partecipato anche con moto BMW, Bimota e Ducati. L’ex campione Superstock 2010 è felice di far parte di un team esperto e professionale con il quale debutterà in pista a Jerez il 21 ed il 22 di novembre: “sono davvero contento di questa mia nuova avventura che vivrò in SBK con il team Grillini -ha dichiarato Ayrton- con Andrea abbiamo trovato un accordo e la nostra visione comune del progetto porterà ottimi risultati a tutti. Sono convinto che sorprenderemo molte persone”.

A far eco alle parole di Badovini, lo stesso Andrea Grillini, manager e titolare della squadra italiana che corre con le quattro cilindri di Akashi: “dopo vari tentativi, sono riuscito a portare nel mio team Ayrton e sono molto contento di averlo fatto; in questa stagione appena conclusa sono mancati i risultati ma abbiamo lavorato tutti molto bene. Abbiamo i presupposti per essere competitivi, specialmente con un pilota del calibro di Badovini”.

Il team Grillini SBK è al lavoro per schierare un secondo pilota da affiancare a Badovini e la scelta finale sarà comunicata in tempi brevi.

 

 

Articoli che potrebbero interessarti