Tu sei qui

MotoGP, Lorenzo e Dovizioso, coppia vincente nella FP2

Terzo Vinales davanti a Marquez, settimo Rossi, caduta per Pedrosa che si frattura la clavicola

Lorenzo e Dovizioso, coppia vincente nella FP2

Share


Splende il sole sulla pista di Motegi dove Jorge Lorenzo porta la M1 davanti al gruppo. È lo spagnolo il protagonista della seconda sessione di libere, capace di abbassare di oltre mezzo secondo il riferimento della mattinata. Il cronometro dice 1’45”151 a conferma del potenziale Yamaha sul tracciato giapponese. Una lotta sul filo dei millesimi quella per la prima piazza, dove Andrea Dovizioso ne incassa soltanto 53.

Sorprende il futuro compagno di squadra del maiorchino, ancora una volta a ridosso della vetta, così come Maverick Vinales, a meno di un decimo dalla Yamaha numero 99. L’alfiere Suzuki sigla infatti il terzo tempo davanti alla Honda di Marc Marquez (+0.152). Lo spagnolo è stato tra l’altro vittima di una caduta, proprio come il compagno Pedrosa. È andata peggio a quest’ultimo, trasportato in clinica mobile dove è emersa la frattura della clavicola. Una vera e propria tegola per il 26.

Ma le cadute non sono finite qua. Stessa sorte anche per Jack Miller e Eugene Laverty, proprio quest’ultimo è in clinica mobile per valutare in modo approfondito le condizioni di salute. Successivamente è stato mandato in ospedale ad Utsunomiya per una TAC, conseguenza di un trauma cranico. Tornando ai tempi, Valentino Rossi deve rincorre. Il Dottore ha utilizzato la gomma dura per poi affidarsi alla media. A fine giornata è settimo con un gap che sfiora i quattro decimi (+0.381). Meglio di lui Cal Crutchlow e Aleix Espargarò.

Nella top ten c’è anche spazio per Danilo Petrucci. Nonostante il secondo di margine, il portacolori Pramac è ottavo. Dietro di lui uno sfortunato Pedrosa e Pol Espargarò. Soltanto quattordicesimo Hector Barbera (+1.727).   

 

Articoli che potrebbero interessarti