Tu sei qui

Suzuki: si rinnova la GSX-750S

 Look ispirato alla sorella da 1000cc. Rivista nelle linee e nel pacchetto elettronico, arriverà in primavera

Suzuki: si rinnova la GSX-750S

Suzuki rivede la sua GSX-S750 con una serie di modifiche con l'obiettivo di migliorarne stile e prestazioni rispetto al precedente modello

Il cambiamento più significativo al propulsore di derivazione GSX-750R K5 ed interessa i fori di compensazione trai cilindri, utili per ridurre le perdite di pompaggio ed incrementare così la la potenza. Inoltre troviamo un diverso airbox e nuovi iniettori del carburante (con una configurazione che passa dai precedenti 8 agli attuali 10 fori) per una migliore nebulizzazione delle gocce di benzina a vantaggio di una omogeneità della combustione. Il risultato di queste modifiche è un incremento della potenza massima di 8 CV, portando il dato ora a 112,6 ad un regime di 10.500 giri ed una coppia di 81 Nm a 9.000 giri/min, il tutto in linea con i valori di emissione della  EURO4. A tal proposito segnaliamo il rivisto scarico, nei volumi e nel design, con schema 4-2-1
Per migliorare le doti di spunto la trasmissione finale è stato accorciata pur mantendo, secondo le dichiarazioni, gli stessi valori di velocità massima della versione precedente.

La dotazione elettronica - che comunica con il pilota tramite la nuova strumentazione full-LCD- annovera il Traction Control su tre livelli e disinseribile, il Suzuki Easy Start system e il Low RPM Assist (che aumenta i giri da fermo o a bassa velocità per facilitare la guida nel traffico).

Il telaio in acciaio, di stampo sportivo, è composto da tubi a sezione a "D" mentre il forcellone è stato riprogettato con una forma affusolata, nuovi inoltre sono i cerchi in alluminio a 10 razze con pneumatici Battlax S21 Bridgestone.

Sul fronte delle sospensioni  abbiamo una forcella rovesciata Kayaba da 41 millimetri rovesciata e un mono regolabile su 7 livelli, mentre per i freni troviamo due pinze Nissin all'anteriore con dischi da 310mm ed ABS. La Suzuki GSX-S 750 ABS arriverà nelle concessionarie nella primavera del prossimo anno ad un prezzo ancora da ufficializzare.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti