Sylvain Barrier in pista per l'ultimo round del CIV

Al Mugello il pilota francese sarà presente sull'Aprilia RSV4 RF del team Nuova M2 Racing insieme a Kevin Calia

Share


Non ci sarà solo il ritorno di Michel Fabrizio. Tra i presenti all’ultimo round del CIV, in programma il prossimo weekend al Mugello, a sorpresa anche Sylvain Barrier. Il pilota francese, vittima dell’incidente in occasione del round di Aragon del Mondiale SKB, sarà in pista con l’Aprilia RSV4 RF del team Nova M2 Racing.

Non manca la soddisfazione nel volto del transalpino: “Grazie al team manager Enzo Chiapello che insieme ad Aprilia e Michelin mi sta dando questa grande occasione – ha sottolineato - farò del mio meglio in sella alla RSV4 RF cercando di lavorare bene da subito in modo da farmi trovare pronto per entrambe le gare. Essere nel team campione in carica FIM Superstock 1000 Cup è un onore – ha aggiunto -  la professionalità di tutti mi sarà molto utile per riuscire a farmi notare in questo difficile campionato”.   

Al suo fianco Kevin Calia, che sul tracciato del Mugello punta al titolo tricolore: ““Dopo lo sfortunato week-end francese arriviamo all’ultimo doppio appuntamento con il solo obiettivo del titolo – ha affermato l’imolese - confido nel lavoro dei tecnici, faremo del nostro meglio per essere competitivi fin da subito. Domenica sera vedremo chi avrà avuto la meglio”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti