Tu sei qui

MotoGP, Pedrosa: le gomme? da nuove... sembravano usate

L'anteriore di Dani praticamente distrutto: "difficile finire la gara". Michelin: "non conforme allo standard"

Pedrosa: le gomme? da nuove... sembravano usate

Share


A volte un’immagine vale più di mille parole e basta guardare quella che pubblichiamo qui sopra. La gomma in questione è l’anteriore di Pedrosa al termine della gara: se non è distrutta poco ci manca. E’ questo il problema che ha trasformato Dani in gara da protagonista a comparsa.

Se potessi fare autocritica non mi tirerei indietro, ma questa volta non c’entro niente” dice sconsolato.

A dargli ragione è stata anche la Michelin che ha definito quello pneumatico “non conforme agli standard”.

Com’era guidare in quelle condizioni lo spiega Dani.

E’ stato molto difficile. Appena partito mi sono accorto subito che c’erano dei problemi, sia all’anteriore che al posteriore - racconta - Praticamente non avevano grip, come se fossero usati e non nuovi. In uscita di curva gli altri scappavano via”.

Pedrosa ha cercato di tenere i nervi saldi e limitare i danni.

Dopo un po’ ho capito che non avrei dovuto commettere errori e mi sono concentrato solo su quello. Purtroppo, a circa 10 giri dalla fine, ho incominciato ad avvertire una vibrazione all’anteriore. Anche Dovizioso ha avuto lo stesso problema”.

La causa la vedete nella foto. A quel punto, il 6° posto può essere considerato un ottimo risultato.

Arrivare a fine gara è stato difficile, ogni giro la situazione peggiorava. Ho dovuto lasciare passare Crutchlow ma almeno ho vinto la lotta contro Aleix - trova un aspetto positivo - Dopo il bel risultato di Misano, questa gara è stato l’esatto opposto”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti