Tu sei qui

MotoGP, UFFICIALE: Hayden sostituisce Miller ad Aragon

Nuovi esami hanno rivelato due fratture alla mano di Jack. Nicky: "voglio divertirmi, ma non sarà una passeggiata"

UFFICIALE: Hayden sostituisce Miller ad Aragon

I problemi fisici stanno condizionando pesantemente la seconda parte di stagione di Jack Miller. Il problema più grosso, in questo momento, è la mano destra, quella fratturata nel warm up del GP di Austria. L’australiano, dopo avere saltato la gara di Brno, era tornato in sella a Silverstone, a Misano però era stato costretto a dare forfait domenica mattina a causa del forte dolore.

Esami medici più approfonditi hanno rivelato che Jack ha disputato prove e qualifiche con due fratture nella mano. Continuare a correre sta rallentando la guarigione perciò Miller, in accordo con HRC e il team, ha deciso di non essere ad Aragon, con la speranza di presentarsi in piena forma in tempo per il GP del Giappone, il primo della ‘tripletta’ asiatica.

Come vi avevamo anticipato, a prendere il suo posto in Spagna sarà Nicky Hayden. L’ex campione del mondo MotoGP era già stato messo in allerta a Silverstone e la possibilità si è concretizzata per Aragon.

Innanzitutto voglio augurare a Jack una veloce guarigione. Siamo amici ed è un pilota in cui credo molto, perciò spero torni presto in forma per mostrare tutto il suo alto potenziale”, le prima parole del ragazzo del Kentucky.

Poi ha parlato del GP che lo aspetta: “è un’esperienza strana per me perché non ho mai sostituito un altro pilota prima. Ho una buona relazione con Honda e loro hanno avuto questa idea, Ten Kate mi ha dato la sua benedizione ed è bello aiutare un’altra squadra Honda. Sarà una possibilità per divertirmi anche se so che con la MotoGP non è sempre facile farlo, perché il livello è alto. Avrò molto da imparare e non sarà una passeggiata. Non mai guidato questa moto e sia gomme che elettronica sono diverse, ma ho molta esperienza e per me è grandioso fare un’altra gara in MotoGP.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti