Tu sei qui

SBK, SSP, WUP: Sofuoglu imprendibile, 6° Baldolini

STK1000: Razgatlioglu beffa De Rosa, terzo tempo per Tamburini, seguito dalla Ducati di Mercado

SSP, WUP: Sofuoglu imprendibile, 6° Baldolini

Era l’ultima occasione per affilare le armi in vista della gara e Kenan Sofuoglu ha mandato un messaggio chiaro. E’ suo il miglior tempo nel warm-up della domenica mattina che vede il cronometro fermarsi sull’1’41”328, rifilando un distacco che sfiora il mezzo secondo a un sorprendente Tuuli (+0.483). Sulla pista asciutta del Lausitzring c’è anche spazio per la Honda dello svedese Bergman, che di un solo millesimo precede quella di Jacobsen. Dietro la MV Agusta di Jules Cluzel, con Baldolini migliore degli italiani con il sesto crono.

Alle spalle dell’alfiere MV ecco Randy Krummenacher, pronto a mettere in discussione la leadership di Sofuoglu, nella top ten anche Caricasulo e Zaccone.

Per quanto riguarda invece la SuperStock1000, il turco Razgatlioglu si prende una mezza rivincita dopo la pole sfumata ieri pomeriggio. L'alfiere Kawasaki realizza il riferimento in 1’39”556, sedici millesimi più veloce in confronto a Raffaele De Rosa, che oggi pomeriggio scatterà dalla quarta casella, in seguito alla penalità inferta dopo l'incidente di Misano con Mercado. 

Alle spalle della coppia di testa si inserisce l’Aprilia di Tamburini, seguita dalla Ducati di Leandro Mercado, che rimedia oltre sei decimi dalla vetta (+0.666). Il sudamericano ha sofferto per tutto l’arco del weekend sulla pista tedesca, adesso serve cambiare registro.      

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti