Tu sei qui

SBK, STK1000, FP2: Poker tricolore al Lausitzring, 1° Rinaldi

L'alfiere Ducati precede Tamburini, De Rosa e Faccani, fuori dalla top ten l'argentino Mercado

STK1000, FP2: Poker tricolore al Lausitzring, 1° Rinaldi

Share


È una FP2 combattuta sul filo dei millesimi quella del Lausitzring. Da una parte Michael Rinaldi, dall’altra Roberto Tamburini. Solo 97 millesimi li dividono a fine pomeriggio con l’alfiere Ducati che svetta ai danni di quello Aprilia. Il venerdì della Stock1000 si tinge di azzurro, perché nelle prime quattro posizioni brillano i nostri colori. Con Rinaldi che fissa il tempo di 1’38”865, in terza posizione si inserisce Raffale De Rosa e la sua BMW.

L’alfiere Althea, che in Germania punta alla rivincita dopo Misano, rimedia poco più di un decimo di distacco dalla vetta (+0.155), precedendo Marco Faccani, il migliore della mattinata. Per il pilota della Panigale R il distacco dalla leadership si fa più consistente, arrivando addirittura a superare il mezzo secondo (+0.635). A mettere i bastoni tra le ruote è il turco Razgatlioglu, autore del quinto crono davanti al francese Guarnoni. Dietro di loro Andreozzi e Russo, con l’alfiere Yamaha di nuovo in pista dopo l’infortunio di inizio stagione.

Da dimenticare invece il venerdì di Leandro Mercado. Giornata amara, anzi amarissima per l’argentino che insegue in seconda posizione nel Campionato Raffaele De Rosa. Il sudamericano è soltanto undicesimo, accusando oltre un secondo e mezzo (+1.727).  

  

Articoli che potrebbero interessarti