Moto2, Nakagami resta leader nelle libere, 2° Morbidelli

FP3- Il giapponese brucia tutti sul finire del turno di prove. Terzo Zarco su Baldassarri che ha la meglio su Luthi, 8° posto per Mattia Pasini

Share


Sembra al momento inarrestabile la marcia di Takaaki Nakagami sul "Marco Simoncelli" di Misano. Il pilota giapponese, dopo aver chiuso in testa le prove del venerdì, mette il sigillo anche nell'ultima sessione prima delle qualifiche. Per lui un primato cercato a tutti i costi, come dimostra il suo 1.37"938 arrivato proprio sul filo di lana. Fino ad una manciata di secondi dal termine, infatti, a comandare la classifica dei tempi era Franco Morbidelli, che si è visto soffiare il miglior riferimento scalando in seconda posizione con un distacco di +0.155 decimi.

Terzo chiude Johann Zarco (+0.168 9 che precede l'altro italiano Lorenzo Baldassarri che seppur di poco migliora il suo tempo di ieri. er lui 1"38.163, con un distacco dal leader di +0.255.

Lorenzo ha la meglo per 0.088 millesimi sulla quinta piazza di Thomas Luthi (+0.343). Sesto posto per il tedesco Jonas Folger (+0.432) che fa 5 millesimi meglio dello spagnolo Alex Marquez, settimo. Ottava casella per Mattia Pasini a precedere l'altro tedesco, Marcel Schrotter e ad Alex Rins in ripresa, decimo stavolta, ma che chiude sesto nel computo totale dei tre turni di prove libere.

Solo 14esimo tempo per Simone Corsi (+0.695 ), mentre Luca Marini, 25esimo, e Federico Fuligni 28esimo, chiudono la classifica per quel che riguarda gli altri piloti italiani.

 

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti