Tu sei qui

Cecchini pronto a difedere il titolo mondiale

FLAT TRACK. Francesco dopo il successo nel Campionato Italiano sarà in Repubblica Ceca per la Coppa del Mondo

Cecchini pronto a difedere il titolo mondiale

Share


La seconda prova del Campionato Italiano Flat Track 2016, disputata domenica 10 luglio sulla pista di Badia Calavena, in provincia di Verona, ha visto il successo del campione tricolore in carica Francesco Cecchini. In sella alla TM 450 Fi del team VFR il diciannovenne romagnolo ha preceduto Emanuele Marzotto e Lorenzo Gabellini.
 
Sono molto contento di questa vittoria, ma non posso certo dire che sia stata una gara facile! - ha spiegato Cecchini - Nella prima manche la pista infatti era molto bagnata, ero un po’ timoroso e sono incappato in una scivolata. In ogni caso sono riuscito comunque a chiuderla al terzo posto, dopodiché ho ottenuto un primo e un secondo posto nelle altre due manche. Prima della finale il morale non era altissimo, ma sono riuscito a rimanere concentrato: ho fatto una gran partenza, andando subito in testa e mantenendo il comando fino alla fine”.

Dopo l’importante successo in terra italiana, Francesco Cecchini e la TM Racing si spostano in Repubblica Ceca per difendere il primato nella Coppa del Mondo FIM Flat Track: tra pochi giorni, sabato 16 luglio a Marianske Lazne, è infatti in programma la prima prova del campionato già conquistato da Cecchini nel 2014 e nel 2015.
 
In questa edizione della Coppa del Mondo mi aspetto di ritrovare gli stessi avversari dello scorso anno, più sicuramente qualche nuovo arrivo - ha continuato Cecchini - Ho dei bei ricordi della pista di Marianske Lazne, perché è proprio lì che ho vinto la mia prima gara di Coppa del Mondo, due anni fa. Si tratta di una pista lunga, di oltre 1 km, da quinta piena, però con curve abbastanza strette e perciò sicuramente non facile da affrontare. L’anno scorso non ci ho corso, ma quest’anno siamo determinati a ripetere il risultato di due anni fa!”.

Articoli che potrebbero interessarti